13 Novembre 2019 - Aggiornato alle 00:17
SPORT
Roma-Napoli: 2-1. Davide Ancelotti, "raccogliamo meno di quanto produciamo"
02 Novembre 2019 18:39 —

Davide Ancelotti, al debutto come allenatore vista la squalifica di Carlo, ha così commentato il ko contro la Roma.

"Il problema principale è che raccogliamo meno di quanto riusciamo a produrre".

"Nel finale di primo tempo abbiamo comandato il gioco, purtroppo non siamo stati fortunati colpendo due pali. Lì sarebbe certamente cambiato il corso della gara se avessimo pareggiato come avremmo meritato".

"Nel complesso non siamo soddisfatti della prestazione perché siamo stati altalenanti. Se non giochi bene non riesci poi a concretizzare".

"Non c'è la sensazione che la squadra soffra o che non abbia convinzione, anche perché oggi sarebbe bastato poco per cambiare l'inerzia della gara".

"Dobbiamo analizzare il momento e bisogna subito reagire perché martedì affronteremo un match decisivo per la qualificazione Champions e mi aspetto una grande risposta dalla squadra".

Ci mette la faccia Lorenzo Insigne, il capitano del Napoli. Ecco la sua analisi.

"Chiediamo scusa ai tifosi, possiamo e dobbiamo dare di più. Purtroppo è un momento che gira tutto storto. Forse gli episodi di mercoledì hanno influenzato il nostro umore, ma oggi non abbiamo espresso lo stesso gioco di tre giorni fa. Abbiamo commesso degli errori e non siamo riusciti oggi a dare il massimo. Ci dispiace tantissimo ma non dobbiamo buttarci giù. Già martedì abbiamo un incontro fondamentale per la Champions e dobbiamo dare il massimo".

Sull'episodio del rigore.

"Oggi il VAR ha funzionato sul fallo di Callejon, invece mercoledì non è successo. Se il VAR deve funzionare lo deve fare sempre. Serve uniformità...".

Giovanni Spinazzola

02 Novembre 2019 18:39 - Ultimo aggiornamento: 02 Novembre 2019 18:39
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi