29 Novembre 2021 - Aggiornato alle 13:01
SPORT
Roma-Napoli: "Il derby del sud" di Giovanni Spinazzola
23 Ottobre 2021 21:35 —

È la vigilia del derby del Sud, è la gara più sentita da Luciano Spalletti ma anche dalla tifoseria partenopea per l’accesa rivalità (seconda solo a quella con la Juve); è semplicemente Roma-Napoli, un vero e proprio big match in questa nona giornata di campionato. Sarà l’ennesimo banco di prova per i partenopei, un nuovo esame di laurea per la capolista che fin qui in Serie A non ha sbagliato un colpo. Solo successi ed ora Insigne e compagni mettono paura davvero a tutti; è caccia agli azzurri e tutti hanno ora un solo obiettivo, fermare la squadra che fin qui ha sempre vinto. Il Napoli è partito per Roma sostenuto dagli ultras, con Spalletti che ha avuto un colloquio caricando a pallettoni tutto l’ambiente. Parole decise quelle del tecnico, proprio con lo stesso atteggiamento mostrato in conferenza stampa. D’altronde il Napoli vince e convince e non deve aver paura di nessuno. Occhio, però; la Roma è reduce da due sconfitte consecutive tra campionato e coppa ed ha tutta l’intenzione di riscattare l’1-6 incassato dai modesti norvegesi del Bodo/Glimt. Il perdono dai tifosi è l’obiettivo dei giallorossi ed è facilmente ipotizzabile come sarà vera battaglia. Il successo, però, sarebbe fondamentale per mettere pressione anche a Juve ed Inter, che si sfideranno contro nel posticipo domenicale di una giornata da vivere fino all’ultimo minuto.

La gara, in programma alle 18 ed in onda su Dazn, sarà diretta da Massa di Imperia. Assistenti: Vivenzi-Imperiale. IV Uomo: Irrati. VAR: Di Bello-Valeriani.

Al termine dell’allenamento e prima della partenza per Roma, diramata anche la lista dei convocati. Ecco l’elenco in cui ricompare Zielinski; assenti solo gli infortunati Malcuit, Manolas ed Ounas. Meret, Ospina, Marfella, Di Lorenzo, Ghoulam, Juan Jesus, Koulibaly, Mario Rui, Rrahmani, Zanoli, Anguissa, Demme, Elmas, Fabian Ruiz, Lobotka, Zielinski, Insigne, Lozano, Mertens, Osimhen, Petagna, Politano.

Spalletti non ha dubbi nel suo 4-2-3-1; Zielinski torna sulla trequarti, Politano sarà preferito a Lozano mentre Insigne ed Osimhen intoccabili, con il nigeriano che torna dal 1’ dopo aver parzialmente riposato in Coppa. In mediana Anguissa e Fabian Ruiz mentre in difesa scelte obbligate; Rrahmani e Koulibaly al centro, Di Lorenzo e Mario Rui terzini. Ospina tra i pali.

In casa giallorossa Mourinho rispolvera i titolari dopo l’euro figuraccia. Abraham centravanti nel 4-2-3-1, alle sue spalle El Shaarawy, Pellegrini e Mkitaryan. Cristante e Veretout schermi davanti alla difesa, mentre in difesa Karsdorp e Vina terzini con Mancini ed Ibanez centrali davanti a Rui Patricio. 

Probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; El Shaarawy, Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All.: Mourinho.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Anguissa; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All.: Spalletti.

23 Ottobre 2021 21:35 - Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2021 21:35
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi