31 Marzo 2020 - Aggiornato alle 20:49
SALUTE
Salute: Influenza, più colpiti i bambini sotto i cinque anni
05 Gennaio 2020 21:27 — D’Avino (FIMP): “10 bimbi su 1000 ammalati”.

Un’epidemia influenzale che non ha fatto sconti, nell’ultimo mese dell’anno appena trascorso, colpendo soprattutto i bambini. Attraverso il sistema di sorveglianza della sindrome influenzale *Influnet, *è emerso che la Campania è stata una delle regioni più colpite dal virus, che in questa tornata si è manifestato con febbre, tosse e dolori articolari e muscolari.“Negli studi dei pediatri di famiglia- sostiene Antonio D’Avino, vicepresidente della Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) – sono aumentate enormemente le visite per influenza. Ad essere maggiormenti colpiti risultano proprio i bambini al di sotto dei cinque anni, e solo grazie alla chiusura delle scuole per le festività natalizie abbiamo registrato, nell’ultima settimana del 2019, un lieve calo dei casi influenzali”. Semplici ma essenziali le precauzioni indicate sul sito del Ministero della Salute per evitare la diffusione del virus: evitare luoghi affollati, lavare regolarmente e frequentemente le mani con acqua e sapone o, in alternativa, con soluzioni detergenti a base di alcol o salviettine disinfettanti, aerare regolarmente le stanze dove si soggiorna. “Bastano questi pochi accorgimenti – conclude D’Avino – per limitare significativamente il propagarsi dell’epidemia”. 

05 Gennaio 2020 21:27 - Ultimo aggiornamento: 05 Gennaio 2020 21:27
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi