11 Luglio 2020 - Aggiornato alle 04:21
SPORT
Sampdoria-Napoli: 2-4. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
03 Febbraio 2020 23:15 —

Meret 6,5: davvero sfortunato. Tocca il tiro di Quagliarella ed il rigore di Gabbiadini senza riuscire ad evitare i gol incassati. Sta migliorando con il gioco dal basso.

Hysaj 6,5: scivola in occasione del gol di Quagliarella; gioca a tutta fascia e fa buona guardia.

Manolas 6,5: una sola sbavatura, in occasione del fallo commesso che scaturisce il rigore. Provvidenziale su Quagliarella sul 2-1 in area di rigore, sempre più sicuro.

Di Lorenzo 6,5: sta migliorando, gara dopo gara. Ormai è quasi un centrale nato l’ex Empoli, la cui intesa con Manolas è ottima. Realizza anche l’assist per il gol di Elmas.

Mario Rui 6,5: corre su e giù per la fascia e guadagna un’infinità di falli; difende ed attacca, crossa e gioca una partita di sostanza e qualità.

Elmas 6,5: primo gol in A e lacrime per l’evidente emozione; il macedone gioca una gran gara anche se nel finale di gara accusa la stanchezza. (Dal 79’ Politano s.v.)

Lobotka 6,5: grande personalità e grinta, si piazza in cabina di regia e detta i tempi di gioco. Cala alla distanza dopo una mezz’ora davvero di grande intensità. (Dal 61’ Demme 7: entra, mette ordine in mezzo al campo e segna il gol fondamentale del 3-2, il primo in Serie A).

Zielinski 6: il cross per il gol di Milik è suo, segna il 3-2 ma è in fuorigioco però gioca troppo a corrente alternata. Deve essere più continuo.

Callejon 6: si muove sempre meglio, ricordando il “vecchio” Callejon, quello sarriano. Lo spagnolo si sacrifica anche in copertura. (Dal 72’ Mertens 6,5: il tempo di entrare e segnare il gol del definitivo 4-2 che lo porta a 119 reti in azzurro).

Milik 7: al primo pallone buono segna il gol dell’1-0; sfiora un altro paio di reti, gioca a tutto campo e combatte con la difesa ospite.

Insigne 7: non segna ma mette il piede in tutti i gol degli azzurri (eccetto il quarto); nel finale, poi, lotta come il più grintoso dei mediani per preservare il successo. 

03 Febbraio 2020 23:15 - Ultimo aggiornamento: 03 Febbraio 2020 23:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi