27 Febbraio 2020 - Aggiornato alle 19:02
SPORT
Sampdoria-Napoli: 2-4. Riccio, "partita incanalata bene poi l'eurogol di Quagliarella ha sporcato un po' la gara"
03 Febbraio 2020 23:59 —

Gigi Riccio, vice allenatore del Napoli, ha commentato ai microfoni di Sky la vittoria sulla Sampdoria (Gattuso, colpito da problemi familiari, ha lasciato l’incombenza al suo vice).

"Avevamo incanalato bene la gara, poi l'eurogol di Quagliarella ha sporcato un po' la gara. C'erano duelli, bisognava tenere botta, rimanere compatti nel momento in cui loro mettevano tre giocatori davanti. E difenderci tenendo palla il più possibile, anche uscendo da situazioni ingarbugliate. È l'unico modo che abbiamo per difendere. Sappiamo da dove veniamo, il percorso e le difficoltà avute nelle scorse settimane. Avere più giocatori possibili con questa qualità fanno sì che le risorse durante le partite siano maggiori. Chi era fuori ha fatto di tutto per rientrare il prima possibile. Chi ha tenuto botta nelle scorse settimane ha fatto più del possibile per far sì che arrivasse questo momento".

Quando avete recuperato Demme?

"Anche lui ha stretto i denti per esserci. È stato molto male questa settimana per un virus influenzale. L'abbiamo recuperato tra stanotte e stamane grazie anche al nostro staff medico che ha fatto di tutto per farcelo avere per questa partita".

Riccio ha analizzato la parte tattica.

"Abbiamo avuto difficoltà da quel punto di vista, sulle palle tirate agli attaccanti, sul rimbalzo arrivavamo dopo. Ci eravamo allungati, dopo il 2-1 abbiamo perso le nostre certezze in alcuni momenti della gara. Il nostro percorso passa anche da questi momenti, dobbiamo lavorare su quest'aspetto".

Sul pressing alto.

"Se decidiamo di andare in pressione alta va fatta in un certo modo, con le distanze giuste, da squadra. Altrimenti, contro chi preferisce le verticalizzazioni dirette, è meglio restare qualche metro dietro, compatti, non succede nulla".

Per la Champions ci siete anche voi?

"Noi ci siamo per il Lecce. Pensiamo a quello e non ci facciamo distrarre da altro".

Giovanni Spinazzola

03 Febbraio 2020 23:59 - Ultimo aggiornamento: 03 Febbraio 2020 23:59
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi