21 Luglio 2018 - Aggiornato alle 13:40
SALUTE
Sanità: Laboratori di analisi, Davide contro Golia. Il buon senso ha prevalso
29 Giugno 2018 18:03 —

Continua il nostro presidio per la salvaguardia dei lavoratori e di tutti gli operatori della rete laboratoristi campani. Oggi la conferma dello slittamento del termine del 30 giugno e del tavolo con il ministero della salute -  dichiara la Consigliera Regionale PD Antonella Ciaramella. Ho ribadito la necessità di un confronto tra le parti e le istituzioni ed ancora, l’eliminazione dell’obbligo di trasformazione dei laboratori in soli centri prelievo nonostante la disponibilità di questi ultimi ad  aggregarsi per essere più efficienti e più adeguati agli standard di qualità di un servizio sanitario moderno ed innovativo. In questa direzione il decreto del commissario sanità appena uscito che finalmente da’ dignità alla rete contratto e riapre un dialogo virtuoso con il territorio riprendendo analoghe esperienze di altre regioni. Ora tutti insieme per costruire un modello Campania sinonimo di efficienza -  conclude Ciaramella

29 Giugno 2018 18:03 - Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2018 18:03
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi