25 Agosto 2019 - Aggiornato alle 09:26
SALUTE
Sanità: Liste di attesa, si cambia. Le AA.SS.LL. dovranno garantire il rispetto dei tempi
23 Luglio 2019 10:15 —

“Con la pubblicazione del decreto del Commissario ad acta n.52 sul Burc di ieri finalmente anche la Giunta campana ha adottato il Piano regionale per il Governo delle Liste d’Attesa (PRGLA 2019/2021)”. Lo dichiara Flora Beneduce, consigliere regionale e componente della Commissione Sanità della Campania. “Si tratta - aggiunge - dell’atto con cui Palazzo Santa Lucia recepisce l’intesa nazionale del 21 febbraio scorso siglata in sede di Conferenza Stato-Regioni”.  “Ora le Aziende sanitarie della Campania - evidenzia - non hanno più alibi. In 60 giorni dovranno a loro volta adottare un Programma Attuativo Aziendale, garantendo il rispetto dei tempi per tutte le prestazioni ambulatoriali e in regime di ricovero erogate sul proprio territorio”.  “Purtroppo, dai dati in nostro possesso la Campania sembra essere all’anno zero”, prosegue Beneduce. “La mano destra non sa cosa fa la sinistra. Non esistono tempi standard per tutte le Asl e i territori regionali e mancano i dati aggregati per la consultazione tramite Cup di tutte le liste d’attesa”, rincara. “Ci auguriamo che dopo il decreto commissariale di ieri qualcosa si muova e vi sia più impegno da parte della governance aziendale delle singole Asl sul fronte dei tempi di erogazione dei servizi, perché è da questo che si valuta non soltanto la capacità di raggiungere i LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) ma anche il grado di civiltà di una regione”, conclude Beneduce.

23 Luglio 2019 10:15 - Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2019 10:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi