23 Maggio 2018 - Aggiornato alle 22:12
CULTURA&SPETTACOLO
Sanremo: Alice Caioli la giovane cantautrice siciliana vince il Premio della Sala Radio Lucio Dalla con il suo brano "Specchi Rotti"
10 Febbraio 2018 11:22 —

Ieri sera, venerdì 9 febbraio, Alice Caioli dopo essersi esibita sul palco dell’Ariston con gli altri giovani in gara alla 68ª edizione del Festival di Sanremo, ha ricevuto il Premio della Sala Radio-Web-Tv Lucio Dalla. Inoltre, per la classifica totale delle Nuove Proposte, Alice risulta prima classificata tra le donne in gara e prima nella classifica demoscopica. Nel pomeriggio di mercoledì 7 febbraio le è stato assegnato il Premio Afi - Associazione Fonografici Italiani per la categoria delle Nuove Proposte. 
Firmata dalla stessa Alice Caioli insieme a Paolo Muscolino, che ne ha anche curato la produzione, la canzone è un’intensa ballad dal forte impatto melodico, ricca di suggestioni elettroniche e dal sapore r’n’b. Il brano scelto dalla Commissione capitanata dal Direttore Artistico Claudio Baglioni, parla di lei e del proprio vissuto in relazione al mancato rapporto con il padre. Una finestra come portale attraverso cui mettersi in contatto con la figura paterna. “Specchi rotti” è la metafora della discrepanza tra la percezione di se’ allo specchio in una visione intatta, solida e perfetta e quella che è invece la vera essenza, spesso frammentata e a pezzi. Per la sua partecipazione al Festival di Sanremo, Alice ha indossato abiti dello stilista siciliano Gianluca Alibrando, calzature del Megastore Tuttoscarpe di Giardini Naxos e occhiali Liò.

10 Febbraio 2018 11:22 - Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2018 11:22
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi