20 Aprile 2021 - Aggiornato alle 18:09
CRONACA
È scomparso il Prefetto Carlo Mosca. L’ultimo saluto oggi a Sassari alle ore 15.30, presso la parrocchia di San Giuseppe
01 Aprile 2021 12:06 — Grande amante della città di Napoli dove aveva trascorso gli anni della sua formazione alla scuola Nunziatella.

È scomparso il 30 marzo il Prefetto Carlo Mosca. Aveva 75 anni. Grande amante della città di Napoli, dove aveva trascorso gli anni della sua formazione alla scuola Nunziatella, era tornato da ultimo in occasione della presentazione del libro  “Domenica Sica- Magistrato, Alto Commissario Antimafia, Prefetto” del Prefetto Marco Valentini.

Carlo Mosca, Prefetto della Repubblica, Consigliere di Stato e Professore Universitario ha rivestito incarichi di prestigio nella sua carriera: due volte capo di Gabinetto di due diversi Ministri, è stato Vice Direttore del Sisde, Direttore della Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno e  Direttore dell’Ufficio affari legislativi e relazioni parlamentari del Ministero dell’Interno.

La cerimonia funebre avrà luogo oggi  a Sassari alle ore 15.30, presso la parrocchia di San Giuseppe.

01 Aprile 2021 12:06 - Ultimo aggiornamento: 01 Aprile 2021 12:06
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi