26 Settembre 2018 - Aggiornato alle 08:25
CRONACA
Scoperte dai Carabinieri di Napoli cinque tonnellate di sigarette di contrabbando nascoste in un container a Caserta. Un arresto
27 Febbraio 2018 10:35 —

I Carabinieri della compagnia Stella hanno scoperto un container ove le sigarette di contrabbando venivano tenute a deposito prima di essere immesse sul mercato illegale. I militari dell’Arma hanno bloccato Ciro Marigliano, un 53enne di San Giovanni a Teduccio già noto alle forze dell'ordine per reati specifici, mentre si aggirava su un’area di capannoni industriali in via Mondo, a Caserta, alla guida di un furgone. Sul mezzo sono state sequestrate 30 casse di tabacchi lavorati esteri prive del sigillo dei monopoli di stato. La perquisizione è stata subito dopo estesa a un container di cui nessuno sapeva indicare la proprietà nelle immediate vicinanze dei capannoni. All’interno c’erano a deposito 465 casse di sigarette di contrabbando, per un peso complessivo di circa 5.000 kg.. Il valore al dettaglio sul mercato illegale viene stimato in circa 900.000 euro. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

27 Febbraio 2018 10:35 - Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2018 10:35
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi