26 Ottobre 2020 - Aggiornato alle 16:54
SPORT
Serie A: "Campionato caos" di Giovanni Spinazzola
29 Settembre 2020 17:23 —

Il campionato di calcio è sempre più un caos. Il Genoa ha 14 positivi al Covid ed ha messo nei guai i partenopei. Le avvisaglie circa il rinvio della partita c'erano tutte; Perin contagiato, Schone pure ma la Lega è andata avanti sulla sua strada ed ha creato il panico totale, il caos. E non c'è da stupirsi considerate le brillanti menti che albergano nei corridoi di Via Rosellini. Il Grifone, ad oggi non può giocare, e quindi è quasi certo il rinvio della gara contro il Torino; grande apprensione c'è anche per il super big match dell'Allianz, quello tra la Juventus ed il Napoli. I partenopei, infatti, hanno giocato contro una formazione che non avrebbe dovuto essere in campo; i liguri potrebbero, infatti, aver trasmesso il virus anche a Koulibaly e compagni e grande apprensione c'è dall'esito dei tamponi di domani, con i calciatori e lo staff tecnico più che preoccupati. Ulteriore tornata sarà eseguita venerdì, a 48 ore dalla gara; la madre di tutte le beffe sarebbe una positività ristretta ad un paio di calciatori, magari chiave per gli azzurri, che darebbero a Gattuso una squadra menomata contro la Juve. Se dovesse essere, già vi sarebbero tutti i crismi per parlare di campionato falsato. Le brillanti menti dei dirigenti della Lega calcio, però, sono al lavoro; al vaglio la possibilità di rinviare l'intera terza giornata, con l'ipotesi dei play off già tirata fuori dai cassetti delle scrivanie dov'era stata riposta, bocciata all'unanimità. Intanto il Napoli dovrà rinunciare al suo capitano per almeno un mese. Gli esami hanno infatti riscontrato una lesione di 1° al bicipite femorale della coscia sinistra. Intanto la squadra tornerà ad allenarsi oggi dopo il giorno libero concesso ai calciatori da Gattuso seguente al 6-0 calato al Genoa. C'è da preparare la super sfida alla Juve, forse. 

29 Settembre 2020 17:23 - Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2020 17:23
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi