25 Settembre 2017 - Aggiornato alle 08:19
SPORT
Solo Napoli a Nizza. Sarri: "Qualificazione dedicata alla gente di Ischia. Ma ora testa all'Atalanta"
23 Agosto 2017 00:38 — Squadra che gioca e affascina resta in Costa Azzurra: giovedi il sorteggio a Montecarlo.

Una sola squadra in campo a Nizza per 85 minuti, il Napoli. Gli azzurri hanno dominato tutta la partita ed il risultato, come al solito, è bugiardo. Difatti, poteva finire con un bottino ancora più congruo viste le occasioni create. Grande gioco del collettivo con un Jorginho tra i migliori in campo. Gol di Callejon che deve solo appoggiare la palla in rete e di Insigne che buca il portiere del Nizza con un tiro di precisione nell'angolino. Il Nizza non si è quasi mai visto se non per sette otto minuti quando con uno scatto di orgoglio ha cercato di fare almeno un gol. Balotelli, il giocatore che doveva più far paura agli azzurri insieme a Wesley Sneijder, esce dal campo tra i fischi del pubblico di casa che, comunque, ha sostenuto la squadra fino al 92. E' questa la fotografia della partita. La Champion's è del Napoli che ora è nel calcio che conta in Europa. Un soddisfattissimo Sarri ai microfoni di Premium dedica la qualificazione, giusto premio dopo 86 punti, alla gente di Ischia. Ma ora testa all'Atalanta che l'anno scorso ci ha battuto due volte. Alla domanda Siamo più forti? in stile Sarri ha risposto "presto per dirlo".

 

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi