13 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 19:47
SPORT
UDINESE-NAPOLI: 0-1. Gli azzurri soffrono l'asfissiante pressing dei friulani ma espugnano il Dacia Arena
26 Novembre 2017 17:09 —

Vittoria importantissima ad Udine per gli azzurri di Sarri. La squadra ha sofferto l'asfissiante pressing dei friulani ma con una prestazione di grande carattere ha vinto. E' iniziata male la partita fuori dallo stadio dove polizia e carabinieri, in tenuta antisommossa, hanno dovuto affrontare uno scontro con alcuni tifosi azzurri che, secondo le prime notizie, volevano raggiungere la curva nord, cuore dei tifosi di casa. In campo, quindi, tre punti pesantissimi per la corsa scudetto in una domenica in cui la squadra di Sarri ha sofferto molto ma ne è venuta fuori con gran carattere. I friulani, guidati dal debuttante Oddo, ex giocatore del Napoli, tengono bene il campo con ordine e disciplina ma non riescono ad evitare la sconfitta. Il Napoli trova il vantaggio su calcio di rigore concesso da Di Bello per un fallo di Angella su Maggio, in piena area. Alla battuta ci va come sempre Jorginho, ma il brasiliano conclude molto debolmente. Il portiere friulano, Scuffet, respinge  ma il più rapido di tutti sulla ribattuta è proprio il brasiliano che così al 33' porta in vantaggio gli azzurri che con i tre punti conquistati tornano così in vetta alla classifica. Ed ora Venerdì il big-match con la Juventus di Allegri al San Paolo. Quel giorno il Napoli potrebbe allungare di molto sui bianconeri anche se, al momento, la squadra più da tenere d'occhio per lo scudetto è l'Inter dell'ex giallorosso Luciano Spalletti.   

26 Novembre 2017 17:09 - Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2017 17:09
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi