20 Novembre 2018 - Aggiornato alle 16:40
SPORT
UDINESE-NAPOLI: Le pagelle di Giovanni Spinazzola
20 Ottobre 2018 23:16 —

Karnezis 7: tre parate fondamentali, una addirittura su Lasagna dall’elevato coefficiente di difficoltà.

Malcuit 7: sempre meglio sulla corsia destra. Migliora nella fase difensiva ed in attacco a tratti è devastante; dai suoi piedi nasce l’azione che poi porta al rigore.

Albiol 6: soffre tremendamente Lasagna in velocità, con l’attaccante bianconero che ha decisamente un altro passo. Spesso se la cava con il mestiere.

Koulibaly 7: titolare nonostante avesse svolto differenziato quasi tutta la settimana e la diffida; il senegalese sfodera un’altra supera prestazione.

Hysaj 6,5: nuovamente sulla corsia sinistra, l’albanese ha offerto una buona spinta, con sovrapposizione su Zielinski. Bene anche in difesa.

Callejon 6,5: con la fascia da capitano al braccio, lo spagnolo copre e si propone; tenta la conclusione in porta in due occasioni senza esito. Si procura il rigore del 2-0.

Allan 6,5: solito mastino napoletano; il brasiliano rincorre tutto e tutti strappando e recuperando palloni a profusione.

Zielinski 6: il polacco ha sul piede la palla del 2-0 ma la spreca clamorosamente; da lì in poi si spegne un po’, perde fiducia in sé stesso e non riesce ad essere incisivo.

(Dall’84’ Rog 6,5: entra e segna il gol che chiude la sfida, quello del 3-0 con un gran diagonale).

Verdi S.V.: appena due minuti di gioco e si ferma. Davvero sfortunato.

(Dal 4’ Fabian Ruiz 7: lo spagnolo, alla fine, si trasforma nel man of the match. Realizza il primo gol in maglia azzurra con un tiro a giro capolavoro e poi offre una prestazione di livello).

Mertens 7: Inizia stentando, non trovando la posizione e senza intesa con Arek Milik. Con il passare dei minuti, però, cresce e chiude la sfida realizzando il rigore del 2-0 e servendo l’assist a Rog per il 3-0.

Milik 6: il polacco, forse stanco perché reduce dalle sfide con la nazionale, stavolta non incide. Si danna l’anima, gioca con i compagni ma il gol non arriva nonostante ci provi.

(Dal 74’ Hamsik 6: dà equilibrio al centrocampo azzurro nel momento di sofferenza azzurra).

All. Ancelotti 7,5: ancora turn over, la squadra sblocca subito, soffre e poi dilaga nel finale riuscendo a tenere la porta imbattuta in trasferta per la prima volta. Ora testa al PSG.

20 Ottobre 2018 23:16 - Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2018 23:16
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi