18 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 14:55
SPORT
UEFA: Il Napoli ha il miglior attacco d'Europa
19 Settembre 2017 09:23 — Gioco, partita, incontro. Il Napoli ne rifila sei al Benevento e diventa così il club con la migliore media gol nei primi cinque campionati d'Europa secondo il Ranking UEFA.

Per il Napoli seduta mattutina oggi a Castelvolturno e partenza, nel pomeriggio, per Roma in vista del match con la Lazio di domani sera ore 20.45, valido per la quinta giornata, turno infrasettimanale di serei A. Designato per l'incontro l'arbitro Damato di Barletta. Assistenti: Tonolini e Schenone. Quarto uomo: Massa. Var: Irrati e Rapuano. La squadra si allenata anche ieri mattina, divisa in due gruppi. I giocatori che hanno giocato dall'inizio contro il Benevento hanno svolto lavoro rigenerante. Gli altri uomini della rosa sono stati impegnati in un circuito di forza e di seguito hanno disputato una partitina otto contro otto. Dopo la partita con il Benevento terminata 6-0 per gli azzurri, il Napoli ha la media di 3.75 gol a partita nelle prime 4 giornate e, quindi, ha il miglior attacco d'Europa. Lo riporta www.uefa.com, portale ufficiale UEFA, che celebra così la forza esplosova dell’attacco azzurro: "una media di 3,75 gol a partita, con due gare terminate 3-1, una 3-0 e la goleada al Benevento. Una media impressionante, che porta il Napoli a punteggio pieno in Campionato e ad essere in cima ad un’altra speciale classifica: la formazione di Maurizio Sarri ha la migliore media gol nei primi cinque campionati d’Europa secondo il Ranking UEFA". A completare il podio il PSG (3,5) e la Juventus  (3,25). Dopo il 6-0 di ieri al Benevento gli azzurri hanno segnato 15 gol e subiti solo due dopo quattro giornate. Queste, le 10 migliori medie gol d’Europa:  1- Napoli, 3,75; 2- PSG, 3,5; 3-Juventus, 3,25; 4-Manchester City 3,2; 5 - Manchester United, 3,2; 6- Monaco, 2,85; 7- Barcellona, 2,75; 8-  Real Sociedad, 2,75; 9 - Borussia Dortmund, 2,5; 10 -  Internazionale, 2,5 

19 Settembre 2017 09:23 - Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2017 09:23
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi