29 Novembre 2021 - Aggiornato alle 12:47
SPORT
Varsavia: Spalletti, "Noi vogliamo esserci perché questa competizione diventerà bellissima"
04 Novembre 2021 21:46 —

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ai microfoni di Sky, ha commentato il successo contro il Legia.

"Dal gruppo ho avuto le risposte che mi aspettavo", ha iniziato il tecnico. "All’Europa League ci teniamo e ne abbiamo dato dimostrazione stasera. Noi vogliamo esserci, perché questa competizione diventerà bellissima".

Capitolo turn over. "Voi lo chiamate così, ma questa squadra è fatta per giocare con tutti con il contributo di ogni calciatore. Abbiamo una rosa competitiva con uomini in grado di dare in ogni gara qualità e forza. Del mio gruppo sono fiero, sa adattarsi ad ogni partita; dalle mie parti si dice ‘bosco da riviera’, ecco il Napoli è così".

Impegno in Europa. "Credo siano stati fugati i dubbi sull’impegno della squadra stasera. Stasera prestazione esemplare, ho abbracciato tutti".

 

Il gol del 2-1, su rigore, ed una prova positiva. Dries Mertens ha così analizzato il successo sul Legia esprimendo la sua gioia. "Tornare al gol è bellissimo, sto bene ed al Napoli voglio dare ancora tanto. Volevo il gol e farlo su rigore non è facile. Sono stato fuori per alcuni mesi, ma ora sono pronto a dare il mio contributo. Il gruppo è fortissimo, ho lavorato sempre per essere all’altezza dei miei compagni. Crediamo nell’Europa League e siamo consci di poter centrare grandi traguardi quest’anno".

Il 2022, peraltro, gli regalerà la prima paternità. "La sensazione è bellissima; nel frattempo questa rete la dedico alla mia famiglia".

A Sky anche Piotr Zielinski, l’autore del momentaneo 1-1. "Sono felice per il gol, grande rimonta. Sto bene, sto tornando nella mia condizione e stasera ero convinto di poter ancora andare a segno. La squadra ha dato una grande dimostrazione di carattere. Il gol subìto è stata una distrazione collettiva, però poi abbiamo reagito e comandato il gioco. Due gol in due partite mi rendono soddisfatto ma devono essere la normalità per me. Ho avuto qualche infortunio iniziale che mi ha rallentato sotto il profilo fisico, ho lavorato tanto e adesso mi sento in forma e voglio contribuire alla crescita del gruppo".

Giovanni Spinazzola

04 Novembre 2021 21:46 - Ultimo aggiornamento: 04 Novembre 2021 21:46
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi