15 Luglio 2020 - Aggiornato alle 14:22
SPORT
Verona-Napoli: 0-2. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
23 Giugno 2020 21:56 —

Ospina 6: normale amministrazione per il colombiano tornato tra i pali dal 1’ dopo la finale di Coppa Italia saltata per squalifica.

Di Lorenzo 6,5: prestazione in crescendo per l’ex Empoli che blonda la sua porzione di campo, anche contro Salcedo più fresco e veloce.

Maksimovic 6,5: L’attacco del Verona è “leggero” ed il serbo chiude la cerniera difensiva.

Koulibaly 6,5: anche dalle sue parti non si passa. È sempre più il calciatore ammirato fino all’anno scorso. Insuperabile. Riceve un giallo incredibile, vista anche la gestione dei cartellini dell’arbitro Pasqua.

Hysaj 6,5: nuovamente a sinistra, l’albanese sta prendendo confidenza con il ruolo. Buona prova.

(dal 67’ Ghoulam 6,5: la notizia più bella per il Napoli. Le sue rimesse laterali sono assist, poi dall’angolo serve un pallone d’oro per Lozano. Quanto è mancato a questa squadra). 

Allan 6,5: una buona ara per il brasiliano nuovamente titolare dal 1’. Si potrebbe inserire di più.

(dal 67’ Fabian Ruiz 6,5: entra nel momento di difficoltà; guadagna punizioni e tiene palla. È una garanzia).

Demme 6,5: meglio quando deve difendere piuttosto che impostare, perché i lanci sono stranamente imprecisi. Ottima la sua diga.

(dal 72’ Lobotka 6: si piazza davanti alla difesa e gestisce il gioco. Arrugginito dopo l’infortunio).

Zielinski 7: non segna ma gioca una gran gara. Particolarmente ispirato, sfiora il gol ed impreziosisce la gara con giocate raffinate.

Politano 6,5: l’ex Inter è sempre più integrato nel gioco azzurro. Aiuta in difesa e si propone in avanti ma non c’è ancora il guizzo dei tempi di Sassuolo. Arriverà, si spera, con la forma ottimale. Mezzo voto in più perché calcia l’angolo dell’1-0.

(dall’84’ Lozano 7: entra e segna il gol del 2-0 che chiude la sfida. Un minuto dopo sbaglia una rete clamorosa che gli sarebbe valsa la doppietta, la prima in Italia).  

Milik 7: alla prima da titolare post Covid-19 mostra di che pasta sia fatto. Gol con la specialità della casa, il colpo di testa dall’angolo calciato da Politano. Il polacco gioca una buona gara.

(dal 72’ Mertens 6: gioca per la squadra, soprattutto nel momento di massima pressione scaligera).

Insigne 7: Gattuso non rinuncia mai a lui e si capisce bene anche il perché. Il capitano gioca un’ottima gara e meriterebbe la rete. Gioca a tutta fascia, anzi, a tutto campo. Prezioso.

23 Giugno 2020 21:56 - Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2020 21:56
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi