23 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 09:15
CRONACA
Colli Aminei: Volontari in Azione
22 Aprile 2012 23:27 — Pulizia, ecosostenibilità e cura degli spazi pubblici, l'obiettivo dell'associazione "Adda passà 'a nuttata".
Napoli, 22/04/2012 - Adda passà 'a nuttata diceva il grande Eduardo De Filippo in Napoli millionaria ed è anche lo slogan nonché il nome scelto da un'associazione di volontari molto attiva nella 3° Municipalità e dedita soprattutto alla riqualificazione del territorio. Sono ragazzi di tutte le età, e chiunque abbia a cuore la città di Napoli ed il suo paesaggio può partecipare a queste iniziative che non esitiamo a definire ammirevoli. E con toni trionfalistici ci ha parlato di questa iniziativa il vice presidente Luca Cuomo. "La nostra sede è in Viale Colli Aminei 60 e siamo molto attivi nella zona con un unico obiettivo in evidenza; la pulizia, l'ecosostenibilità e la cura degli spazi pubblici. Noi siamo tutti volontari, collaboriamo con scuole e ci preme sensibilizzare la cittadinanza oltre ad insegnare i valori della legalità. Abbiamo scelto questo giorno che, come tutti sapranno, è la festa della Terra su scala globale, per rilanciare il volto di via Nicolardi riqualificando i giardinetti ma soprattutto regalare un'immagine positiva al quartiere ed a tutta la città. I volontari impegnati quest'oggi sono circa 200-300 con un ricambio continuo ed abbiamo utilizzato un budget di 600 euro, finanziato in gran parte da commercianti ed associati, per acquistare in un vivaio piantine ed alberi che poi sono stati piantati lungo tutto i giardini di via Nicolardi fino all'altezza del Parco Arcadia. Ci è stato dato il patrocinio del Comune di Napoli e dell'assessorato alle politiche giovanili e sportive ma il nostro obiettivo è affermarci su scala cittadina. Ci preme dare un segnale di risveglio e far capire alla cittadinanza che ci siamo e ci vogliamo essere e mi rivolgo a tutti coloro che amano la nostra città ed intendono collaborare ed aiutarci a mantenerla viva e vivibile. Noi, poi, ci occupiamo anche di volontariato nella Sanità e siamo impegnati nelle scuole medie con un progetto che mira ad un percorso di crescita ludica di ispirazione pedagogica insegnando, quindi, anche i valori della legalità. Inoltre collaboriamo anche con la comunità di S. Egidio che, in piazza Garibaldi, si occupa dei senza tetto regalando un pasto caldo ed un sorriso a chi ha sicuramente più bisogno di noi. Siamo già contenti così tuttavia aspiriamo ad espanderci nel quartiere ed in tutta la città coinvolgendo volontari ed associati. Solo così potremo affermare la nostra soddisfazione. Progetto dunque validissimo, che il Comune di Napoli potrebbe anche sovvenzionare economicamente, oltre al solo patrocinio, nell'ambito di quel progetto di una Napoli più vivibile tanto caro al sindaco De Magistris. E di questa splendida iniziativa ha voluto commentare anche Maria Rosaria De Mitri, commerciante e titolare di "Fiori Gallo", storico nonché famoso negozio di fioristi presente in via Nicolardi da oltre quarant'anni. "E' sicuramente ammirevole vedere iniziative del genere, afferma la signora, ragazzi che puliscono la strada ed i giardinetti mi regalano più di un sorriso, però allo stesso tempo mi chiedo il perché debbano farlo loro. Innanzi tutto proprio non sopporto che le suddette zone verdi siano sempre più toilette a cielo aperto per cani e, quindi, sempre sporche; inoltre mi cresce la rabbia pensando al Comune di Napoli ed alla sua inefficienza e di un servizio parchi e giardini che, se ci gira bene, si vede una volta l'anno in via Nicolardi. Anche il servizio della raccolta differenziata non sempre è perfetto. Noi cittadini, con grande senso del dovere, non esitiamo a farlo ma spesso l'ASIA non passa a ritirare i sacchetti e ciò nonostante le molte proteste che abbiamo inoltrato. E' vergognoso". "Noi paghiamo le tasse, incalza Lucio Angelico, anch'egli fiorista e figlio della signora De Mitri, e mi piacerebbe sapere dove finiscono i nostri soldi!"
Giovanni Spinazzola
22 Aprile 2012 23:27 - Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2012 23:27
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi