22 Agosto 2017 - Aggiornato alle 07:33
CRONACA
Bari: Sgominata gang dedita al riciclaggio di auto di grossa cilindrata
21 Novembre 2016 19:21 — Operazione della Polizia stradale.

I componenti di un’organizzazione specializzata nel riciclaggio di auto di “alta gamma” sono stati arrestati stamattina dagli uomini del Compartimento della polizia stradale di Bari dopo un’indagine partita nel 2014 e conclusa nel 2015. Dieci persone dono finite in manette, una è ancora ricercata. La banda era attiva soprattutto nelle zone di Milano, Cerignola, BAT(Barletta Andria Trani) e Torino. I veicoli utilizzati erano provento di furti che avvenivano soprattutto nell'hinterland milanese e raggiungevano la Puglia a bordo di bisarche. Giunti a destinazione gli indagati provvedevano a contraffare i dati identificativi del mezzo tramite ribattitura dell’alfanumerica del telaio o sostituzione del pezzo di lamiera dove lo stesso era impresso. Contemporaneamente altri componenti della banda si preoccupavano di ottenere nuovi documenti di circolazione (carta di circolazione e certificato di proprietà) mediante la "nazionalizzazione", presso le motorizzazioni di Bari e Foggia. Gli indagati erano in grado di produrre documenti di circolazione estera (Germania) falsi o rubati in bianco su cui erano annotati i dati di veicoli analoghi realmente circolanti nel Paese estero. L’illecita attività si concludeva con la vendita dei veicoli riciclati sul web, attraverso la pubblicità su siti internet specializzati. Gli annunci delle vendite erano particolarmente attivi in Piemonte dove risiedeva uno dei componenti della banda. Nel corso dell'indagine sono state individuate e sequestrate 15 autovetture (Range Rover Evoque, Audi, Fiat 500L) successivamente restituite ai derubati, per un valore commerciale di circa 500mila euro.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi