22 Agosto 2017 - Aggiornato alle 14:54
CRONACA
Napoli: De Magistris, oltre mezzo milione di persone in strada e la più grande discoteca all’aperto del mondo.
02 Gennaio 2017 20:14 — Primato ufficiale per la Campania è, però, per i feriti. 47 nel Napoletano.

“Un Capodanno fantastico ! Oltre mezzo milione di persone hanno attraversato Napoli tra la sera del 31 e l’alba del 1 tra piazza del Plebiscito e lungomare liberato. Il più imponente e partecipato concerto italiano, forse d’Europa, di fine anno. La più grande discoteca all’aperto del mondo: oltre tre chilometri. Musica di ogni genere. Napoletani mescolati a turisti, napoletani ed abitanti di Napoli insieme nelle loro diversità. Una contaminazione umana di vita. Allegria, gioia, voglia di vivere, sorrisi che per un po’ prendono il sopravvento anche sulle sofferenze e sui problemi. Tantissima umanità e voglia di riscatto. Grazie a tutte e tutti che hanno lavorato per un capodanno con emozioni così profonde. Tutto questo ha un nome: orgoglio partenopeo. W Napoli”. Così il sindaco Luigi de Magistris su Facebook. Per il Sindaco, quello di Napoli è stato il Capodanno più bello e partecipato di Italia. "Stiamo vincendo anno dopo anno anche la difficile battaglia sul fronte dei botti pericolosi ed illegali. C'è stata solo l'assurda incoscienza di due criminali responsabili dei colpi vaganti che hanno leggermente ferito una donna a Ponticelli ed un uomo in centro ma per il resto i dati dei feriti da botti sono in diminuzione rispetto al 2015 e davvero lontani dai bollettini da guerra di cinque anni fa. E certamente ha contribuito l'aver portato in piazza centinaia di migliaia di persone già dalle prime ore della sera con il nostro concertone e con le tante iniziative sul lungomare.Napoli ed il suo popolo sta vincendo anche questa sfida di civiltà". Resta comunque Il primato ufficiale per la Campania che è per i feriti. 47 nel napoletano.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi