21 Agosto 2017 - Aggiornato alle 21:24
CRONACA
Napoli: In giro per il Vomero con un flex
27 Gennaio 2017 13:58 — Arrestato cittadino romeno dalla Polizia per tentato furto.

Grazie alla segnalazione telefonica di un cittadino, effettuata sull’utenza 113, gli agenti della sezione “Volanti” del Commissariato di Polizia “Vomero”, in collaborazione degli agenti della sezione “Volanti” dell’U.P.G., hanno arrestato un cittadino romeno, di 20 anni, Sebastian Vatamanu, perché responsabile dei reati di tentato furto aggravato e detenzione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente. Il 20enne, infatti, è stato intercettato dai poliziotti, mentre si aggirava nelle strade del quartiere Vomero con una smerigliatrice a batteria, “flex”, dopo aver danneggiato, in Via Pitloo,  il catenaccio messo a protezione di una porta in ferro di un locale, adibito a cucina-deposito, di pertinenza di un noto supermercato. Il tempismo degli agenti e la descrizione fornita dal cittadino, in tempi rapidissimi, hanno consentito di rintracciare il giovane ed arrestarlo. I poliziotti, inoltre, nel corso del controllo, hanno rinvenuto e sequestrato, addosso al giovane, ben 7 bustine in cellophane trasparenti, contenenti marijuana. Dopo aver trascorso una nottata alle camere di sicurezza della Questura, stamane, il ventenne sarà giudicato con processo per direttissima.

 

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi