22 Novembre 2017 - Aggiornato alle 06:09
SPORT
NAPOLI-GENOA: 2-0. Sarri, a Madrid con un pizzico di sfrontatezza
11 Febbraio 2017 00:54 — Tutta Napoli è già a Madrid.

Il Napoli batte il Genoa 2-0  a Fuorigrotta nell'anticipo della 24° giornata di serie A e sale per ora al secondo posto, a +1 sulla Roma e -6 dalla Juve, che giocano domenica rispettivamente a Crotone e a Cagliari. I rossoblù, ordinati e reattivi, hanno imbrigliato nel primo tempo il gioco della squadra di Sarri, che ha avuto un'unica vera occasione su tiro di Insigne alzato sopra la traversa da Lamanna. Nella ripresa, gli azzurri hanno trovato subito il gol con Zielinski, pronto al 5' a colpire da fuori area su respinta della difesa genoana dove Mertens aveva creato scompiglio. Sempre il belga, al 23', ha confezionato l'assist per la prima rete stagionale di Giaccherini. La testa di tutti, non solo dei giocatori, era comunque già a Madrid per la sfida più entisiasmante degli ultimi vent'anni. Lo sa bene Sarri, tanto che anche questa sera, nel dopopartita, non ne voleva parlare. Ma poi ha dovuto cedere ed ha affronato l'argomento. "Stiamo bene, ora dobbiamo vedere se siamo pronti ad affrontare una squadra del livello del Real Madrid. Il Real è una squadra di grandissimi campioni. Noi dobbiamo sperare di stare benissimo e di avere la convinzione di poterci giocare contro. Lì dovremo giocare con un pizzico di timore per avere la giusta attenzione e un pizzico di sfrontatezza. Senza sfrontatezza e faccia tosta, rischiamo di farci molto male." 

Antonio Pianelli

11 Febbraio 2017 00:54 - Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2017 00:54
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi