23 Agosto 2017 - Aggiornato alle 23:16
CRONACA
Napoli: Trovato un arsenale trasportato in un furgone
13 Febbraio 2017 20:39 — Intercettato dai Carabinieri a Casoria.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Casoria durante un posto di controllo in Via Pietro Nenni si sono insospettiti alla vista di un furgone che aveva rallentato per cercare una strada alternativa ed evitare la pattuglia. I militari hanno intimato l’“alt” ma il conducente ha accelerato dandosi alla fuga. È stato inseguito, fin quando in Via Salierno ha abbandonato il veicolo fuggendo a piedi nelle campagne. Gli accertamenti sul furgone hanno permesso di appurare che è provento di una rapina perpetrata a Orta di Atella (CE) nel dicembre 2016. Ispezionando poi il vano di carico, il rinvenimento. C’erano tre borsoni in tessuto mimetico nei quali venivano trasportati una mitraglietta “Uzi”, 2 fucili mitragliatori Kalashnikov, una semiautomatica con matricola abrasa, un fucile a pompa, 4 giubbotti antiproiettile, 60 cartucce per Kalashnikov, una quarantina di cartucce 9x21 e 3 calibro 12. Sulle armi sono in corso accertamenti da parte dei militari dell’Arma per verificare provenienza ed eventuale utilizzo in recenti fatti di sangue.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi