29 Giugno 2017 - Aggiornato alle 02:29
SPORT
CHIEVO-NAPOLI: 1-3. Gli azzurri espugnano Verona. Partita a senso unico. La risposta a De Laurentiis
19 Febbraio 2017 16:57 — Capolavoro di Insigne poi Hamsik e Zielinski chiudono la partita.

Il Napoli espugna Verona e chiude le polemiche del dopo Madrid. Sarri schiera in campo dal principio Pavoletti che stenta ad entrare nel gioco dell'allenatore azzurro. Partita a senso unico per 70 minuti. Poi il Chievo ha una reazione di orgoglio ed accorcia le distanze con Meggiorini al 72°. ma nienti di più. Nel finale il Napoli ha diverse occasioni per segnare ancora e ci riesce con Giaccherini, entrato al posto di Insigne al 78°, ma il gol viene annullato per un dubbio fuorigioco. Nota negativa per il Napoli l'infortunio di Allan. Nota positiva il rientro di Milik anche in campionato al 71°. L'attaccante sfiora il gol all'87°. Difatti, dopo un tiro da distanza ravvicinata di Callejon con il pallone fuori non di molto, l'attaccante polacco in spaccata sul secondo palo non arriva ad impattare la sfera. Azzurri e allenatore rispondono così, sul campo, agli attacchi del Presidente De Laurentiis dopo la gara di Madrid, stigamtizzate dalla maggioranza dei tifosi del Napoli sui social.

Antonio Pianelli   

Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi