12 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 18:59
CRONACA
Sicurezza: Gabrielli tra i poliziotti dell'aeroporto di Fiumicino
21 Febbraio 2017 14:25 — Il dirigente della Polizia di frontiera ha illustrato al capo della Polizia il sistema di sicurezza dello scalo internazionale.

Questa mattina il capo della Polizia Franco Gabrielli si è recato in visita all’Aeroporto Leonardo da Vinci di Roma – Fiumicino. Il dirigente della Polizia di frontiera ha illustrato al capo della Polizia il sistema di sicurezza dello scalo internazionale. Tra gli oltre 2.600 poliziotti impiegati spiccano le unità specializzate come i tiratori scelti, le squadre cinofili, le Uopi ( Unità operative di pronto intervento). Gabrielli ha anche visitato la nuova area di imbarco "E" del Terminal 3 visitando anche gli innovativi sistemi Egates per il controllo digitale dei passaporti elettronici, in funzione in aeroporto, frutto della stretta collaborazione fra il Dipartimento della pubblica sicurezza, cui compete la gestione operativa dei varchi elettronici, e Aeroporti di Roma. Il capo della Polizia accompagnato dall' amministratore delegato di Aeroporti di Roma Ugo De Carolis, ha poi visitato la sala operativa dove vengono coordinate tutte le attività di sicurezza e controllo dello scalo aeroportuale. A margine della visita Gabrielli ha voluto sottolineare il grande impegno messo in campo per rendere questo aeroporto tra i più sicuri: “Grazie anche alla professionalità degli operatori della Polizia di frontiera che alla tecnologia uniscono professionalità, intuito e  umanità, - ha sottolineato il capo della Polizia – che consente di individuare persone che sono nell’illegalità”.

21 Febbraio 2017 14:25 - Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2017 14:25
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi