29 Giugno 2017 - Aggiornato alle 02:20
SPORT
Napoli-Atalanta: Sui social tutti contro Sarri e De Laurentiis. Silenzio stampa d'oro per la Società
26 Febbraio 2017 14:09 — Il Napoli, un giorno sull'altare un altro nella polvere. E' il calcio.

Un giorno sull'altare un altro nella polvere. E' il calcio. Del resto lo insegna ancor di più, casomai ce ne fosse bisogno, la vicenda di Ranieri a Leicester. La partita con l'Atalanta ha acuito le distanze tra Sarri e De Laurentiis ma ha anche aperto una prateria a quanti criticano da sempre non solo il Presidente per le scelte di mercato ed il poco aplomb in pubblico, ma anche l'allenatore considerato monocorde, uno che non sa leggere le partite in corso e che mai azzecca un cambio. E se De Laurentiis nelle ultime esternazioni aveva bersagliato nuovamente il suo allenatore con richieste continue circa l'impiego di tutta la rosa a sua disposizione, contro i bergamaschi il napoletano naturalizzato toscano si è snaturato a tal punto da buttare nella mischia Milik e Pavoletti insieme pur di recuperare un risultato, irrecuperabile visto il tenore della gara ed il disorientamento totale dell'intero undici in campo. Ecslusi il solito Rog e Giaccherini. E così è successo che sotto una pioggia battente, in un sabato pomeriggio triste per la città del sole, l'undici azzurro, invece di farci sognare, al di là del risultato, ci ha fatto rimanere letteralmente ad occhi aperti. 

Antonio Pianelli     

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi