24 Luglio 2017 - Aggiornato alle 00:50
CRONACA
Napoli: Smantellata organizzazione specializzata in rapine ed estorsioni con la tecnica del “cavallo di ritorno”
27 Febbraio 2017 09:31 — 47 arresti. La base a Scampia. Giro di affari 2 milioni di euro.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli stanno dando esecuzione a un’Ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura, a carico di 47 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla commissione seriale di furti, rapine, ricettazioni ed estorsioni con il metodo del “cavallo di ritorno”. Scoperta una holding criminale con base operativa a Scampia, il cui capo gestiva il mercato illegale delle autovetture di tutta l’area nord di Napoli e provincia, per un giro di affari ammontante a circa 2 milioni di euro.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi