26 Aprile 2017 - Aggiornato alle 21:23
POLITICA
Almaviva, si firma oggi a Roma l'intesa
28 Febbraio 2017 11:15 — Incontro in Regione con De Luca e Palmieri.

Vertenza Almaviva Contact Spa: il Presidente della Regione Vincenzo De Luca e l’assessore al Lavoro Sonia Palmeri, hanno incontrato a Palazzo Santa Lucia i rappresentanti delle Rsu e dei segretari dei sindacati regionali di categoria (Telecomunicazioni) alla vigilia della firma dell’accordo definitivo con Governo e Regione. L’esito del referendum tra i lavoratori del 21 e 22 febbraio scorso (che ha ottenuto l’80% di sì), e l’intesa che si firma oggi a Roma, aprono una nuova fase nella quale la Regione continuerà ad essere al fianco dei lavoratori dell’importante sede campana di Almaviva, a cominciare dal contributo fondamentale costituito dal finanziamento di percorsi di riqualificazione professionale anche oltre l’orario di lavoro, mirati a rafforzare le competenze attuali e prospettiche di mestiere. I sindacati e i lavoratori hanno accettato un’intesa puntando soprattutto sul piano di investimenti in tre anni annunciato dall’azienda. De Luca ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La Regione, come ha fatto per mesi grazie all’impegno dell’assessore Palmeri, continuerà a vigilare e a stare al fianco degli oltre 800 lavoratori di Almaviva. Era doveroso oggi incontrare chi sottoscrive l’accordo, e anche sottolineare il nostro apprezzamento per l’attività sindacale svolta in condizioni difficili e che ha portato a un risultato di grande importanza, grazie al quale si difendono i posti di lavoro ma che deve rappresentare solo un primo passo. Saremo impegnati in un monitoraggio costante degli accordi presi e seguiremo le attività di sviluppo dell’azienda. Utilizzeremo tutti gli strumenti per incentivare i programmi, consapevoli del fatto che già oggi la Campania offre il migliore quadro possibile di convenienze. Siamo e saremo accanto ai lavoratori di Almaviva, e a quanti sono coinvolti nelle delicate vertenze aperte nella nostra regione”.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi