22 Giugno 2017 - Aggiornato alle 18:32
CRONACA
Napoli: Polizia Municipale, a Miano sequestrata fabbrica di scarpe che sversava rifiuti per strada
03 Marzo 2017 23:24 —

Nell'ambito delle attività di controllo del territorio e a seguito di segnalazioni relative all’ abbandono di rifiuti sul marciapiedi in prossimità dei cancelli di ingresso della scuola di via Marfella a Miano, agenti del Reparto Ambientale della polizia Municipale hanno constatato che, all’interno di un opificio esisteva una fabbrica di scarpe, in pieno esercizio, che realizzava le calzature su commissione di un noto marchio del settore. A seguito dei controlli effettuati si accertava che i rifiuti sul marciapiedi della scuola provenivano dalla fabbrica, il titolare risultava sprovvisto delle autorizzazioni necessarie per le immissioni in atmosfera inoltre, lo stesso opificio, risultava essere stato già sottoposto a sequestro da parte dell'Asl nel mese di ottobre 2016 per cui gli agenti denunciavano i responsabili alla Autorità Giudiziaria anche per violazione dei sigilli oltre che per l'abbandono dei rifiuti. L’intero opificio veniva rimesso sotto sequestro.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi