23 Agosto 2017 - Aggiornato alle 23:16
SALUTE
Napoli: Terra Fuochi, Triassi "con team a lavoro per dare risposte sul legame tra ambiente e tumori"
10 Marzo 2017 17:35 —

"Il team scientifico ha il compito di coordinare tutti coloro che si occupano della Terra dei Fuochi". Lo ha detto Maria Triassi, direttore del dipartimento di Sanità Pubblica dell'Università Federico II di Napoli, che fa parte del gruppo di lavoro Terra dei Fuochi, istituito con un decreto del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. "E' molto importante che la Regione abbia adottato questa iniziativa - ha affermato - perché si inserisce nel monitoraggio dell'epidemiologia regionale". "Il team ha l'obiettivo di dare risposte a due quesiti – ha spiegato - se queste patologie sono in aumento nella zona della Terra dei fuochi e se si può ipotizzare un legame tra ambiente e neoplasie". "E' un lavoro che mette tutti insieme, territorio, università, enti, istituzioni - ha aggiunto - Sono contenta di poter dare un mio contributo al team anche perché la mia concezione di università non è solo ricerca, ma anche servizio al territorio e alle istituzioni". Il team è stato istituito con un decreto di De Luca, già pubblicato su Burc, e prevede che ne facciano parte, a titolo gratuito, il direttore generale per la Tutela della salute, il Coordinamento del servizio sanitario regionale della Campania, il Commissario dell'Arpac, il direttore dell'Istituto zooprofilattico Sperimentale meridionale, il direttore generale per l'Ambiente e l'ecosistema della Regione Campania, il direttore generale per le Politiche agricole e forestali della regione Campania, la referente della struttura commissariale e il responsabile del coordinamento e monitoraggio di tutte le azioni in attuazione delle misure sanitarie disposto dalla legge 6 febbraio 2014, un funzionario di direzione generale tutela per la salute, con funzioni di segretario, il direttore del Dipartimento di Sanità pubblica della Federico II.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi