23 Agosto 2017 - Aggiornato alle 23:15
POLITICA
Napoli: Renzi, immagini bellezza città messa a soqquadro da estremisti fa male al cuore. De Luca: "Diritto di parola, diritto di libertà"
13 Marzo 2017 18:56 — L'ex Premier: "Nessuno - meno che mai i rappresentanti delle istituzioni - possono schierarsi dalla parte di chi vuole impedire l'esercizio di un diritto democratico.

"Le immagini della bellezza di Napoli messa a soqquadro da violenti estremisti fanno male al cuore. Penso che dobbiamo essere molto chiari tutti, su questo: se una persona vuole parlare, in democrazia, ha il diritto di farlo. Il fatto che si chiami Matteo Salvini non autorizza nessuno - meno che mai i rappresentanti delle istituzioni - a schierarsi dalla parte di chi vuole impedire l'esercizio di un diritto democratico. Può piacere o meno quello che Salvini dice (e a me, come noto, non piace), ma ha il diritto di dirlo. E chi contesta questo diritto, contesta la democrazia". E' quanto scrive Matteo Renzi nella sua enews. " Il diritto di parola di Salvini è il diritto alla libertà di tutti noi. Esprimo solidarietà alle forze dell'ordine e mi auguro che a Napoli si trovi il senso della misura e della serietà istituzionale". E' quanto dichiarato sulla vicenda, definita cafone, dal Presidente De Luca.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi