24 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 00:30
POLITICA
Napoli: Primarie PD, Di Lello "Senza candidatura Orlando decine di migliaia di elettori sarebbero rimasti a casa"
01 Maggio 2017 19:40 — Il deputato democrat: "Mi piace segnalare il risultato del seggio della Sanità a Napoli e quello del comune più Orlandiano d'Italia, Avella in bassa irpinia.

"La partecipazione a Napoli ed in Campania per quanto al di sotto delle precedenti consultazioni è una ulteriore apertura di credito verso il Partito Democratico ed un nuovo carico di responsabilità per il gruppo dirigente. Senza la candidatura di Andrea Orlando molte migliaia di questi elettori sarebbero rimasti a casa. A noi il compito di tenere alta la loro voce. Raggiungere il 20% contro tutto l'apparato di potere ha del miracoloso: sono elettori che ci chiedono un radicale cambiamento. E noi ci impegneremo per questo". Così Marco di Lello deputato Pd e fondatore dei Socialdem che hanno sostenuto Orlando alle Primarie. "Mi piace segnalare due risultati su tutti: quello del seggio della Sanità a Napoli, quartiere più volte visitato da Renzi, e quello del comune credo più Orlandiano d'Italia, quell'Avella in bassa irpinia dove degli oltre 600 votanti più di due su tre hanno scelto il Ministro della Giustizia" conclude il Segretario della Commissione Bicamerale Antimafia.

01 Maggio 2017 19:40 - Ultimo aggiornamento: 01 Maggio 2017 19:40
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi