18 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 07:54
CRONACA
Salerno: Pagani, vendeva prodotti contraffatti tramite internet
04 Maggio 2017 17:15 — Scoperta la vetrina digitale utilizzata per operare sul mercato. La Guardia di Finanza denuncia una cittadina paganese.

Nell’ambito del controllo del territorio virtuale e del mondo di internet le Fiamme Gialle di Nocera Inferiore hanno denunciato una cittadina residente a Pagani che deteneva nel proprio garage prodotti recanti marchi contraffatti e privi dei requisiti minimi di sicurezza. I Militari hanno dapprima pazientemente individuato la pagina sospetta di un noto social media dove veniva effettuata una vera e propria attività di vendita su vasta scala di prodotti di vario genere, quale abbigliamento, recante marchi contraffatti e articoli, quali cosmetici, piastre per capelli, giocattoli e materiale scolastico. Le notizie acquisite sulla rete e lo sviluppo di attività di polizia sul territorio hanno consentito di risalire all’intestataria del “profilo” e a scoprire il luogo di detenzione della particolare mercanzia. Sono stati, pertanto, sottoposti a sequestro 2.390 articoli non conformi alla normativa vigente in materia di sicurezza prodotti, di cui 20 articoli recanti marchi contraffatti. La responsabile è stata segnalata sia all’Autorità Giudiziaria nocerina per reati in materia di contraffazione e frode in commercio, che alla competente Camera di Commercio per l’applicazione delle relative sanzioni pecuniarie fino ad euro 25.000. L’attività di servizio svolta rientra in una più ampia e quotidiana azione di controllo del territorio svolta dalla Guardia di Finanza a tutela dei cittadini-consumatori.

04 Maggio 2017 17:15 - Ultimo aggiornamento: 04 Maggio 2017 17:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi