24 Maggio 2017 - Aggiornato alle 21:33
CULTURA&SPETTACOLO
Caserta: Conferimento dell’Emeritato SIEDAS a Massimo Bray ad Aversa
09 Maggio 2017 23:17 — Refettorio storico del Complesso Monumentale di San Francesco - 6 Maggio ore 17.

Il prossimo 16 Maggio a partire dalle ore 17, presso il Refettorio storico del Complesso Monumentale di San Francesco in Aversa, si terrà un incontro con Massimo Bray, già Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e, attualmente, Direttore generale della Fondazione Treccani, durante il quale si parlerà dell’importanza della tutela, del recupero e della valorizzazione del patrimonio storico artistico. Per l’occasione sarà conferita a Massimo Bray la carica di Socio Emerito SIEDAS. L’evento, organizzato dall’Arch. Alessandra Sgueglia e dal Prof. Fabio Dell’Aversana, presidente di SIEDAS – Società Italiana Esperti del Diritto delle Arti e dello Spettacolo - gode del patrocinio del Comune di Aversa, del Dipartimento di Architettura dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere (che riconoscerà crediti formativi ai propri iscritti) e dell’Ordine dei Giornalisti della Campania. Anche il Comitato Giovani UNESCO della Campania ha dato il proprio sostegno all’iniziativa. L’incontro, introdotto e moderato dall’Arch. Alessandra Sgueglia, si aprirà con i saluti dell’Arch. Enrico De Cristofaro, Sindaco di Aversa, del  Prof. Luigi Maffei, Direttore del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, di Mons. Pasquale De Cristofaro,  Rettore del Complesso Monumentale di San Francesco, del  Prof. Fabio Dell’Aversana, Presidente SIEDAS, della Dott. Irene Tedesco e del Dott. Luca Coppola,  Coordinatori Comitato Unesco Giovani Campania, e di Mons. Ernesto Rascato, Direttore dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Aversa. Massimo Bray ha conseguito la laurea in Lettere e Filosofia nel 1984. Nel 1991 è entrato nell'Istituto della Enciclopedia Italiana, fondata da Giovanni Treccani, rivestendo il ruolo di redattore responsabile della sezione di Storia moderna e nel 1994 ne è diventato Direttore editoriale. È stato direttore della rivista “Italianieuropei” e Presidente del consiglio d'amministrazione della fondazione “Notte della Taranta”, organismo che allestisce un famosissimo festival di musica popolare. Inoltre, è autore di un blog all’interno dell’edizione italiana dell’ “Huffington Post”. Dal 28 Aprile 2013 al 22 Febbraio 2014 ha ricoperto la carica di Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo durante il Governo Letta. Dal 18 Marzo 2015, terminato il suo mandato parlamentare, si dedica a tempo pieno al lavoro in Treccani. Dal 12 Aprile di quest’anno è Presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura di Torino. L’iniziativa è stata resa possibile anche grazie alla collaborazione dell’I.P.S.A.R.T. “R. Drengot” di Aversa, che curerà il servizio di accoglienza, della C.O.P.I. s.n.c., azienda napoletana specializzata nella costruzione e manutenzione di impianti di carburanti, e della Star Music di Aversa, associazione culturale operante nel campo della formazione musicale.

Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi