23 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 10:00
POLITICA
PD: "Napoli si ma non così". In piazza a proporre un’altra idea di città
01 Luglio 2017 23:44 — Valente: "Napoli è allo sfascio. Periferie abbandonate, gli ultimi lasciati indietro, servizi tagliati e comune sull’orlo della crisi finanziaria".

Anche a #Napoli il Partito Democratico indossa le #magliettegialle e questo fine settimana scende nelle strade, nelle piazze, nei luoghi del centro e della periferia a proporre un’altra idea di città, a partire dai problemi quotidiani delle persone in ogni quartiere. È bello vedere tanti semplici cittadini, iscritti e militanti, insieme a consiglieri di municipali, segretari di circolo, esponenti di partito, mettere da parte quelle inutili e incomprensibili discussioni interne che nessuno capisce e che ci allontanano dalla realtà, per parlare il linguaggio delle cose concrete, essere a contatto con i disagi e le sofferenze, i disservizi e le inefficienze, facendosi carico di proporre e trovare soluzione. Era ora. Finalmente. Questo è il Pd di cui Napoli ha bisogno, quello che interpreta la voglia di una città diversa. Un partito che per sua natura e soprattutto per sua cultura e pratica politica è alternativo a de Magistris così come è alternativo al centrodestra e al Movimento 5 Stelle. Da qui bisogna ripartire per superare e battere chi in questi anni ha condotto Napoli allo sfascio, abbandonando le periferie, lasciando indietro gli ultimi, tagliando i servizi e portando il comune sull’orlo della crisi finanziaria. Abbiamo le energie, le forze e la passione civile farlo. Avanti, insieme. #Napolisìmanoncosì #apriamogliocchi

01 Luglio 2017 23:44 - Ultimo aggiornamento: 01 Luglio 2017 23:44
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi