27 Luglio 2017 - Aggiornato alle 18:43
SPORT
Napoli: Ultime dal mercato
18 Luglio 2017 09:11 —

Lo smacco subito nella mattinata di ieri ha sicuramente raffreddato i rapporti tra Napoli e Torino. Lo stesso Giuntoli è apparso fortemente amareggiato dopo “il ratto di Berenguer”, soffiato da Cairo all’ultimo secondo alla squadra partenopea per 5,5 milioni di euro. Quella del Toro è sembrata una vendetta servita fredda dopo l’affare Giaccherini, saltato per i granata all’ultimo secondo grazie all’intervento del Napoli nell’estate 2016. Tuttavia, le parti non hanno cessato i contatti per possibili compravendite, prima fra tutti quella di Duvan Zapata, obiettivo principale di Cairo. Nel frattempo Pavoletti resta una variabile incerta, in quanto nonostante vi sia l’intenzione da parte della società di cederlo, l’attaccante è stato bloccato almeno sino ai playoff di Champion’s. Ad ogni modo, la chiusura seppur momentanea dell’affare Berenguer ha indotto il Napoli a riattivarsi immediatamente al fine di individuare un’altra possibile pedina. Al momento le piste prese in considerazione dalla società sono diverse. I principali rumors riguardano Darko Lazovic, ventiseienne centrocampista-trequartista del Genoa che può occupare la fascia destra. È ben noto che il sogno di De Laurentiis si chiama Chiesa, tuttavia giudicato più volte incedibile dalla Fiorentina. Per quanto concerne la porta, in settimana potrebbe concludersi l’affare Karnezis, che salvo nuovi colpi di scena dovrebbe essere il vice-Reina nella prossima stagione. Lo stesso Reina potrebbe risolvere la questione del rinnovo contrattuale in settimana con un prolungamento sino al 2019, anche se diversi giornali inglesi annunciano un possibile passaggio di Pepe al Manchester City. Indubbiamente la firma di Reina ed il rinnovo di F. Ghoulam restano i principali nodi da sciogliere per il DS Giuntoli. Il Napoli comunque non sembra scomporsi più di tanto nonostante le vicissitudini di mercato delle altre squadre. Se il Milan la fa da padrone e la Juventus si consola con D. Costa, De Sciglio e Szczesny, Sarri sembra fare totale affidamento sul gruppo che ha stupito tutti fino a pochi mesi fa. Le prossime ore saranno determinanti per capire gli orientamenti della società azzurra.

G.Kennan

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi