23 Settembre 2019 - Aggiornato alle 15:37
CRONACA
Napoli: Vomero, centri sociali contro gazebo Lega. Santanelli: "Manifestazione non autorizzata, violata la democrazia"
04 Febbraio 2019 13:00 —

"Ennesimo attacco dei centri (a)sociali agli attivisti della Lega intenti a raccogliere firme a sostegno di Matteo Salvini in via Scarlatti. In questa città non si è più liberi di manifestare il proprio pensiero che guarda caso, quando stride con l’orientamento di questa amministrazione comunale, si cerca di zittire violentemente. Sarà un caso che tra gli scranni della Giunta siede proprio una rappresentante di uno di questi centri (a)sociali? Sarà un caso che uno dei suoi accoliti se ne vada in giro libero per Palazzo S. Giacomo ad indirizzare dita medie sollevati a chicchessia non la pensi come il Sindaco? Per l’ennesima volta ieri a Napoli si è violata la democrazia con una manifestazione di protesta NON AUTORIZZATA che proprio per questo motivo andava dispersa a garanzia di tutti. Non posso a tal proposito non lanciare un monito a Prefetto e Questore, affinché applichino la nuova regolamentazione sulle manifestazioni non autorizzate a difesa della democrazia e della libertà di tutti perché ieri si è cautelata solo quella dei centri (a)sociali!" E' quanto denuncia su Facebook l'esponente della Lega, coordinatore di Chiaia, Paolo Santanelli.

04 Febbraio 2019 13:00 - Ultimo aggiornamento: 04 Febbraio 2019 13:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi