18 Agosto 2019 - Aggiornato alle 20:58
CRONACA
Napoli: Incurabili, comparse altre fessure. Vigili del Fuoco sul posto. Il Direttore Generale della Asl Napoli 1 ha disposto il trasferimento delle attività clinico-assistenziali
06 Aprile 2019 14:52 —

A causa di un’improvvisa evoluzione del quadro fessurativo registrato al Complesso Monumentale Santa Maria del Popolo degli incurabili, che interessa anche aree operative dell’attività clinico-assistenziale, il commissario straordinario dell’Asl Napoli 1 Centro Ciro Verdoliva ha convocato dalle prime ore di questa mattina un tavolo operativo presso la struttura e ha immediatamente allertato il Comando Provinciale di Napoli di Vigili del Fuoco affinché si provveda ai necessari rilievi sul posto. All’esito del sopralluogo effettuato dai Vigili del Fuoco e Protezione Civile e della conseguente interdizione del Blocco operatorio e della Radiologia, Urologia e Medicina , il Commissario Straordinario dell’ASL Napoli 1 Centro Ciro Verdoliva ha disposto il trasferimento delle attività clinico-assistenziali presso altre strutture dell’Azienda sanitaria locale. “L’interdizione di diverse aree di servizio rende doveroso optare per un trasferimento verso altre strutture. Non avrebbe senso tenere qui dei pazienti se il blocco operatorio o il servizio di radiologia ed altre aree operative e di percorsi comuni non sono agibili. Nei prossimi giorni provvederemo anche al trasferimento delle opere d’arte e dei manufatti  custodito nella farmacia storica”.  La cabina di regia attivata dal  Commissario Straordinario resta attiva per monitorare i procedimenti ed evitare disservizi.

06 Aprile 2019 14:52 - Ultimo aggiornamento: 06 Aprile 2019 14:52
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi