18 Agosto 2019 - Aggiornato alle 21:29
CRONACA
Napoli: Portici, cocaina, hashish, marijuana, armi e soldi in casa. Tre arresti
10 Aprile 2019 21:28 —

I Carabinieri della stazione di San Giorgio a Cremano hanno tratto in arresto, in zona “Largo Arso” a Portici, tre soggetti per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Servendosi di un travestimento da fattorino, un militare ha bussato alla porta dell’abitazione di una 25enne, Maria Arena, già sottoposta all’obbligo di firma. Ad aprirgli sono stati però Mario Peluso, 27enne di Melito e Luca Dias, 33enne di Villaricca. Qualche istante dopo l’apertura della porta sono arrivati altri Carabinieri ed hanno bloccato i due. Stavano confezionando cocaina perché su un tavolo c’erano 60 grammi circa di cocaina già divisi in 45 dosi, 0,9 grammi di marijuana e 0,3 grammi di hashish. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti anche una pistola ad aria compressa, una noccoliera, appunti, 795  euro ritenuti provento di attività illecita e materiale per il confezionamento della droga. Il tutto è stato sequestrato insieme a un sistema di telecamere installato abusivamente per inquadrare tutto il perimetro del palazzo. Nel frattempo era rincasata la 25enne, immediatamente tratta in arresto. Gli arrestati sono stati tradotti nelle carceri di Poggioreale e Pozzuoli.

10 Aprile 2019 21:28 - Ultimo aggiornamento: 10 Aprile 2019 21:28
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi