11 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 23:58
CRONACA
Napoli: Individuate due basi di spaccio nei pressi della Stazione Centrale
19 Ottobre 2019 21:51 —

Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato Vicaria- Mercato con il supporto dei Reparti Prevenzione Crimine Campania e Sardegna hanno effettuato un servizio di controllo del territorio nella zona della stazione centrale. In seguito ad una perquisizione sono state individuate due basi di spaccio in uno stabile  di via Luigi Settembrini dove sono stati sequestrati  2 bilancini di precisione, 80grammi di marijuana e 10grammi di eroina. Sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Raphael Augustino Kubaga, 42enne del Ruanda, e Omar Minteg, 37enne gambiano, denunciati altresì  per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello stato. Durante l’attività, inoltre, sono stati controllati in via Alessandro Poerio due uomini  bordo di un’auto  che  procedeva ad elevata velocità;  il conducente, G.M., 21enne napoletano, è stato trovato in possesso di un tirapugni e due coltelli di diverse dimensioni ed è stato denunciato per possesso ingiustificato di armi e oggetti atti a offendere. Infine, i poliziotti hanno notato in corso Garibaldi una persona molesta all’esterno di un bar. L’uomo, alla vista della volante, ha inveito contro gli agenti aggredendoli con pugni e testate, per poi essere bloccato dopo una violenta colluttazione. Volodomir Yaremin, 40enne ucraino, è stato arrestato per violenza, minaccia,  resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

19 Ottobre 2019 21:51 - Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre 2019 21:51
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi