24 Settembre 2020 - Aggiornato alle 01:13
CRONACA
Napoli: Giugliano, per sfuggire all'alt investe l'auto dei Carabinieri e due ragazze minorenni
11 Dicembre 2019 17:04 —

I Carabinieri della sezione radiomobile di Giugliano hanno arrestato Domenico D’Alterio, 29enne del posto già noto ale forze dell’ordine, per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato, lesioni personali e mancato soccorso in occasione di incidente stradale. il 29enne era a bordo del suo motociclo insieme ad un altro soggetto in fase di identificazione, quando ha imboccato contromano via Cumana si è imbattuto in una pattuglia dei Carabinieri. All’alt dei militari, il centauro è scappato via e durante la manovra ha prima danneggiato l’auto di pattuglia e poi investito due ragazze 17enni. Grazie all’analisi delle immagini della videosorveglianza, i Carabinieri hanno ripercorso il tragitto del motociclo e identificato e arrestato il conducente. D'Alterio è stato sottoposto agli arresti domiciliari ed è in attesa di giudizio. Il motociclo, risultato privo di assicurazione, è stato sequestrato. Per le due 17enni lesioni ritenute guaribili in due giorni.

 

11 Dicembre 2019 17:04 - Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2019 17:04
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi