27 Febbraio 2020 - Aggiornato alle 11:55
CRONACA
Napoli: Non si ferma all'alt dei Carabinieri. Rocambolesco inseguimento per le strade della città fino a Piazza Vittoria dove impatta la moto dei militari. Arrestato
13 Gennaio 2020 15:37 —

I Carabinieri motociclisti del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno arrestato per resistenza e lesioni personali Ernesto Cozzi, un 20enne del quartiere San Lorenzo già noto alle forze dell’ordine. Il giovane era a bordo del suo scooter senza indossare il casco ed i Carabinieri gli hanno intimato l’alt: il centauro ha prima finto di fermarsi per poi successivamente darsi alla fuga; ne è nato un inseguimento per le strade della città terminato a piazza della Vittoria dove Cozzi  ha impattato una delle moto dei militari alla quale aveva tagliato la strada. Il 20enne è stato quindi bloccato ed arrestato. Cozzi – che guidava senza aver mai conseguito la patente ed il cui motociclo era sprovvisto della prevista copertura assicurativa - è agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

13 Gennaio 2020 15:37 - Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2020 15:37
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi