27 Febbraio 2020 - Aggiornato alle 12:32
CRONACA
Choc a Napoli: Chiusa la Metropolitana collinare. Ai Colli Aminei si scontrano due treni. Coinvolto un terzo convoglio. 118, pompieri e forze dell'ordine sul posto. 13 feriti. Uno al Cardarelli con trauma toracico
14 Gennaio 2020 08:34 —

Chiusa la Metropolitana collinare. Ai Colli Aminiei si scontrano due treni. Coinvolto un terzo convoglio. 118, pompieri e forze dell'ordine sul posto. Al momento nessuna notizia è stata pubblicata sul sito ufficiale dell'ANM ne tantomeno l'avviso della chiusura dell'intera tratta. Dalle prime notizie che giungono in redazione non sembra ci siano feriti da codice rosso. Un ferito è  stato trasportato presso il ps dell'ospedale Cardarelli con trauma toracico e shock emotivo. I feriti per i quali è stato necessario accedere a cure di pronto soccorso sono quattro: 1 macchinista con trauma toracico e trauma cervicale (trasportato al Cardarelli) e 3 passeggeri. Di questi: 1 con problema lombo-sacrale (CTO), 1 con sospetta frattura arto inferiore (Cardarelli) 1 con trauma alla mano (CTO). E' stato allestito nell'immediato un "posto medico avanzato" del Servizio 118 Napoli 1 Centro che ha prestato le prime cure ad altri feriti e curati sul posto feriti leggeri (in totale 12) per i quali non si è reso necessario il ricovero in Pronto Soccorso - le operazioni di soccorso sono state coordinate dal dottor Giuseppe Galano in qualità di Direttore Servizio 118 ASL Napoli 1 Centro e Referente Sanitario Regionale per le maxi emergenza.

14 Gennaio 2020 08:34 - Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2020 08:34
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi