29 Maggio 2020 - Aggiornato alle 21:16
SALUTE
Coronavirus: Chiuso il Pronto soccorso del San Giovanni Bosco. Paziente deceduta il 13 scorso risultata positiva
15 Marzo 2020 13:53 —

E' stato chiuso questa mattina il pronto soccorso del San Giovanni Bosco insieme alla sospensione delle attività nella Rianimazione, Radiologia e Neuroradiologia. La vicenda nasce allorquando il 118 il 12 marzo trasporta una paziente con dispnea al presidio della Doganella. La paziente che aveva avuto nei giorni precedenti una febbre alta, non presente al momento del ricovero, veniva visitata dai sanitari presenti e dopo gli accertamenti di routine, da cui si evince una polmonite bilaterale interstiziale, viene ricoverata in rianimazione ed isolata in una stanza in attesa dei risultati del tampone che le viene praticato. La paziente il 13 marzo si aggrava e muore. Il risultato del tampone arriva solo nella serata di ieri e viene accertato che era positiva al coronavirus. La Direzione sanitaria del San Giovanni Bosco ci tiene a precisare che sono state attivate nel corso del ricovero tutte le procedure previste dai protocolli emanati per contenre il contagio da coronavirus e che i sanitari ed il personale erano e sono tutti provvisti dei relativi dispositivi di sicurezza. Solo dopo il risultato pervenuto, come scritto, nella serata di ieri si è proceduto immediatamente a sospendere le attività per bonificare luoghi e attrezzature.

Antonio Pianelli 

 

 

15 Marzo 2020 13:53 - Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2020 13:53
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi