07 Marzo 2021 - Aggiornato alle 09:06
SPORT
Casa Napoli: "Nel day after brucia ancora la sconfitta" di Giovanni Spinazzola
23 Novembre 2020 18:53 —

Nel day after brucia ancora la sconfitta, con il Napoli intento a leccarsi le ferite ed a riorganizzarsi. E' un ko che fa male, perché gli azzurri perdono contro una rivale diretta e mostrano ancora una volta una mancanza, atavica, di mentalità. CI si aspettava Insigne ed invece il Re della serata è stato Zlatan Ibrahimovic. Mentalità vincente da vendere, esperienza e personalità nemmeno a parlarne. Gol di testa, di ginocchio, via a trascinare la squadra (pure se avrebbe meritato il rosso per una gomitata a Koulibaly) e la palma di migliore in campo, nonché di migliore della Serie A (non ce ne voglia Ronaldo) a 39 anni suonati. Ed è impossibile non ripensare a cosa sarebbe accaduto se Ibra avesse giocato la sfida di ieri con la maglia del Napoli. Probabilmente staremmo parlando d'altro. Viene un magone di proporzioni bibliche al solo pensiero che lo svedese avrebbe potuto essere il Re di Napoli, il Masaniello 2.0, capace di incantare il San Paolo ogni domenica. In due occasioni Zlatan s'è offerto agli azzurri, l'ultima nello scorso inverno, a caccia di rilancio dalla prigione dorata dei Los Angeles Galaxy, non adatti di certo alla sua gloria. "E' troppo vecchio" dicevano, "ha 39 anni" sostenevano i maligni, "E' ormai un calciatore finito". Ibra ha ascoltato, ha raccolto e risposto sul campo, unico giudice insindacabile nel calcio. Ha trascinato il Milan - una squadra normale, non il Bayern Monaco - alla ventesima gara senza sconfitte ed al primo posto in solitaria in classifica. AI rossoneri mancava un calciatore di personalità in grado di caricarsi la squadra sulle spalle, una figura che manca al Napoli, evidenziata in epoca non sospetta dai predecessori di Ringhio. Se solo Ibra avesse giocato nel Napoli ieri sera....

23 Novembre 2020 18:53 - Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2020 18:53
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi