26 Giugno 2022 - Aggiornato alle 07:45
CRONACA
Napoli: Pompei, divieto di dimora per un uomo accusato di stalking, lesioni aggravate e calunnia
04 Marzo 2022 15:11 —

Nella mattinata odierna personale del commissariato di PS di Pompei ha eseguito nei confronti di A.A., gravemente indiziato dei reati di stalking, lesioni aggravate e calunnia, un'ordinanza applicativa della misura cautelare del divieto di dimora in Pompei emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Torre Annunziata su conforme richiesta della Procura della Repubblica.

Le indagini, svolte dalla PS sotto il coordinamento della Procura, hanno permesso di accertare le condotte reiterate dell'indagato in danno di una donna residente nel suo stesso condominio alla quale l'uomo rivolgeva reiteratamente numerose ingiurie e minacce di morte arrivando, in un'occasione, a colpirla con un bastone in legno, causandole lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.

L'indagato si è reso responsabile anche del reato di lesioni nei confronti del marito della donna oggetto della sua persecuzione e, nei confronti di entrambi, del reato di calunnia per aver sporto denuncia nei loro confronti per percosse e lesioni, pur sapendoli innocenti.

Il provvedimento si è reso necessario al fine di impedire la protrazione e l'aggravamento della condotta criminosa dell'uomo che si presentava come pericolosamente evolutiva.

04 Marzo 2022 15:11 - Ultimo aggiornamento: 04 Marzo 2022 15:11
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi