26 Giugno 2022 - Aggiornato alle 05:03
CRONACA
Napoli: Vomero, parcheggiatore abusivo aggredisce i poliziotti e viene arrestato dopo una violenta colluttazione
24 Marzo 2022 17:48 —

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Ottavio Caiazzo, nei pressi dell’ospedale “Santobono”, hanno notato una persona che stava svolgendo l’attività di parcheggiatore abusivo e, alla loro vista, si è data alla fuga.

I poliziotti, dopo un breve inseguimento, hanno raggiunto l’uomo il quale ha rifiutato di fornire le proprie generalità e ha iniziato a dare in escandescenze inveendo contro gli operatori che, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, lo hanno bloccato.

M.M., 44enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per false dichiarazioni sulla identità o qualità personali, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Inoltre, è risultato destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso il 20 febbraio 2020 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli - Ufficio Esecuzioni Penali poiché condannato alla pena di 2 anni, 10 mesi e 18 giorni di reclusione per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali aggravate commessi a Napoli nel 2013.

24 Marzo 2022 17:48 - Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2022 17:48
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi