21 Aprile 2024 - Aggiornato alle 10:50
SPORT

Barcellona-Napoli: 3-1, Azzurri fuori dalla Champions. Le pagelle di Giovanni Spinazzola

12 Marzo 2024 23:28 —

Meret 6: Nonostante le tre reti subite sui quali non poteva far nulla ha evitato con grandi interventi in almeno tre occasioni la capitolazione

Di Lorenzo 5,5: Sfiora il pareggio nel primo tempo costringendo Ter Stegen ad una prodezza poco reattivo nell’azione della seconda e terza rete degli spagnoli

Rrahmani 6: Il mezzo voto in più lo prende per il goal che ha dato la scossa alla squadra ma in difesa non è stato molto lucido in particolar modo nelle azioni delle tre realizzazioni che hanno determinato la gara

Juan Jesus 5: Ha giocato con molta grinta ma anche lui non è stato brillante nelle occasioni che hanno deciso la partita

Mario Rui 6: Parte un po' in sordina facendosi sovrastare dal proprio avversario poi sale di tono e dalla metà del primo tempo fino alla sostituzione è stata una spina nel fianco della difesa spagnola

(Dal 64’ Olivera 6: Ha colpito la traversa nel finale quando comunque la partita era compromessa e confeziona il perfetto cross per Lindstrom che poteva valere il pareggio).

Anguissa 5,5: A corrente alternata. Quando la squadra ha elevato il suo gioco è stato più efficace calando però nella fase finale.

Lobotka 6,5: Passato il primo quarto d’ora è salito in cattedra e il Napoli ha cominciato ad essere più intraprendente più veloce più pericoloso.

Traorè 6: Tutto sommato ha giocato una buona partita supportando il centrocampo quando il gioco si è velocizzato.

(Dal 78’ Raspadori s.v.)

Politano 6: Bello, preciso e intelligente il passaggio in area verso Rrahmani nell’azione della rete. Fin quando è rimasto in campo ha tenuto sotto pressione la difesa blaugrana sulla fascia destra.

(Dal 64’ Lindstom 4,5: Calzona lo ha inserito nella speranza di mantenere la pressione sulla fascia con un giocatore più fresco invece la sua prestazione è stata decisamente insufficiente fallendo anche clamorosamente davanti alla porta la rete del pareggio)

Osimhen 5: In pratica si è fatto notare solo per i fuorigioco in cui veniva a trovarsi sistematicamente e per un fallo in area su cui ha reclamato il rigore che molto probabilmente c’era

Kvaratskhelia 5,5: Ha trovato pane per i suoi denti sulla fascia e la fortuna non gli ha dato una mano tre sue conclusioni hanno sfiorato il palo ed avrebbero meritato ben altra sorte

(Dal 92’ Ngonge s.v.)

12 Marzo 2024 23:28 - Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2024 23:28
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi