30 Settembre 2023 - Aggiornato alle 05:25
PROFESSIONI E MESTIERI

Le equazioni matematiche dello sviluppo tecnologico

27 Giugno 2023 09:15 —

Le quattro leggi fondamentali dell'elettromagnetismo dello scozzese James Maxwell sono la base scientifica, fisica e matematica della applicazione pratica di Guglielmo Marconi, un non accademico, del radio-telegrafo. 

"Una carica ferma genera un campo elettrico mentre una carica in movimento genera un campo magnetico" e i due campi, secondo Maxwell, sono intrinsecamente legati.

È da questo principio fisico sperimentale che James Maxwell dedusse le  sue quattro leggi, che riassunse nel minor numero di equazioni matematiche. ma arrivarono alle famose venti equazioni di Maxwell

Questi modelli matematici sono alla base del nostro attuale sviluppo tecnogico: radio-telegrafo, radio, televisione, telematica, telecomunicazioni,aerospazio,  internet,  telemedicina, la disciplina della radiologia che studia le applicazioni delle radiazioni elettromagnetiche ad altissima frequenza, la radiologia medica, disciplina che utilizza le radiazioni ionizzanti a scopo clinico, diagnostico e terapeutico.

Pochi sanno che la Tesla, la società di Alon  Musk, si chiama così in onore di Nikola Tesla, ingegnere elettrico, croato di etnia serba, naturalizzato statunitense, vincitore, insieme a George Westinghouse, della famosa "Guerra delle correnti" contro Thomas Alva Edison,il "sedicente" inventore della lampadina, ci sta anche il biellese Pietro Cruto, suo predecessore nel 1880.

Nicola Tesla è stato un competitor di Marconi, per la radio, una sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti gli attribui', "post mortem", alcuni i brevetti di trasmissione di informazioni via etere tramite onde radio, precedentemente attribuiti a Marconi nel 1943, l'Italia era la nazione perdente, all'epoca. 

Non ci fu solo la truffa di Bell ai danni di Meucci per l'invenzione del telefono, anche i tentativi di Nikola Tesla di appropriazioni  indebite ai danni di Thomas Edison, Galileo Ferraris, Guglielmo Marconi. 

Fu anche il precursore di strane teorie, occultismo, ufo, new age, forse anche scientology. 

La anglosfera difende sempre i suoi brevetti, da Isaac Newtono in poi, anche William Sheakspeare era in realtà siciliano. 

La creatività diceva Albert Einstein, è l'arte di occultare le propeie fonti.

Pavento che Alon Musk, abbia dato il nome alla sua società di Tesla, proprio per questa consapevolezza.

Vderemo il valore della sua auto "consapevolezza", quella collettiva non spetta a lui definirla, spetta a noi, con tutto il rispetto, la intelligenza artificiale, non è intelligenza e non è artificiale, è stupidità naturale.  

Dipende dagli algoritmi, matematici, che sono stabiliti sulle ricerche del lavoro umano di chi rileva i dati per definirli, "for combination", i maschi bianchi, i "wasp", white, Anglo-Saxon, protestant, i cosiddetti "bramini di Boston" negli Stati Uniti, i cinesi "han" in Cina, i russi"sanpietroburghesi" in Russia e i"milanesi" nella repubblica italiota.

Ecco perchè bisogna entrarci a tambur battente nella stupidità naturale, i rischi sono serissimi.

Paolo Pantani (Vicepresidente del Centro Studi Regione Mezzogiorno Mediterraneo Eu-Med)

27 Giugno 2023 09:15 - Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2023 09:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi