16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 12:47
SPORT

Milano: Calzona, "orgoglio e qualità"

17 Marzo 2024 23:58 —

"E' stata una prestazione di orgoglio e qualità" così si esprime Francesco Calzona al termine del match contro l’Inter. "Non potevamo pensare di venire a Milano e non soffrire con la prima in classifica. Ma in realtà abbiamo concesso solo 10 minuti all'Inter. Siamo riusciti a pareggiare con una squadra che veniva da 10 successi di fila. Oltre al pareggio abbiamo provato anche a vincere e questo atteggiamento è quello giusto. Il tempo è poco per poterci allenare su ogni dettaglio, ma ho fiducia in questo gruppo e so che ci stiamo ritrovando. La squadra è in crescita e vogliamo disputare un finale di campionato alla nostra altezza”. 
Alex Meret è stato senz’altro il protagonista della partita con i suoi interventi che hanno impedito all’Inter di raddoppiare. "Bisogna ripartire dalla prova che abbiamo dato stasera a San Siro per agganciare la zona Champions. Conoscevamo il valore dell'Inter e ci sta poter andare sotto contro una squadra che sta dominando il campionato. Siamo stati bravi a non subire dopo il loro gol e poi a macinare gioco per pareggiare. Il risultato è giusto e premia il nostro carattere. Vogliamo dare il massimo per raggiungere il nostro obiettivo. Se ci esprimiamo così possiamo fare un finale di stagione di buon livello, crediamo al nostro valore”. 

Felice per il goal del pareggio realizzato Juan Jesus esclama: "Abbiamo dimostrato che siamo ancora campioni d'Italia. Il pareggio è giusto e potevamo anche vincerla. Abbiamo disputato una bella partita, con forza e carattere. Nel secondo siamo stati superiori all'Inter e la pressione che abbiamo esercitato ci ha premiati. Dobbiamo dare il massimo partita dopo partita. Fino a quando la matematica ci lascia la possibilità di risalire al quarto posto dobbiamo provare a vincere ogni gara. Ci sono ancora degli scontri diretti che possono rivelarsi decisivi".

Giovanni Spinazzola 

17 Marzo 2024 23:58 - Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2024 23:58
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi